Arc’teryx King of Dolomites 2017 Gran Finale a San Martino di Castrozza – Evento cancellato

San Martino di Castrozza (Italia), 8 febbraio 2017 – dopo aver aspettato fino all’ultimo nella speranza che la situazione cambiasse, a malincuore il comitato organizzativo, in completo accordo con Arc’teryx e gli altri Sponsor, ha deciso di annullare il Gran Finale dell’edizione 2017 dell’Arcteryx King of Dolomites che avrebbe dovuto tenersi dal 16 al 19 febbraio a San Martino di Castrozza.

A dieci giorni dalla data di inizio dell’evento, le attuali condizioni non permettono purtroppo una riuscita in sicurezza della manifestazione, motivo per il quale si è deciso, in accordo con tutti gli Sponsor, di annullare questa quinta edizione – in un inverno avaro di neve che si sta dimostrando davvero anomalo e tutt’altro che facile.

In un evento che promuove lo Sci Freeride, la sicurezza è un elemento fondamentale che non può e non dovrebbe mai passare in secondo piano: la poca neve caduta negli scorsi giorni non è sufficiente per garantire lo svolgimento della manifestazione, e le previsioni per le prossime due settimane non lasciano spazio a ragionevoli speranze di miglioramento. Nonostante le foto pubblicate su internet negli scorsi giorni possano sembrare allettanti, la situazione è ben lontana dall’essere sicura e si è quindi deciso di annullare l’edizione 2017 della manifestazione. Come davanti a una bellissima discesa in neve fresca che non sembra però essere sicura, a volte bisogna avere il coraggio e il buon senso di rinunciare.

Lo Stage di Qualificazione di Moena, previsto per il prossimo 11 febbraio, si terrà invece regolarmente come da programma consentendo la partecipazione nella categoria OPEN delle foto scattate durante gli anni passati nella zona di Moena – Passo San Pellegrino. Il vincitore dello Stage di Qualificazione di Moena vincerà una wildcard valida per partecipare all’edizione 2018 dell’Arcteryx King of Dolomites nella categoria PRO.

Sicuri della vostra comprensione, ci auguriamo che la situazione possa cambiare al più presto per regalarci qualche bella sciata polverosa in sicurezza prima della fine della stagione, in attesa di rivederci tutti quanti ai piedi delle Pale di San Martino nel 2018.

KOD Staff

GET INSPIRED, FOLLOW YOUR WHITE DREAMS